Pescara, Delli Carri: "Il Toro non dovrebbe essere in B"

20.09.2010 18:18 di Giulia Borletto   vedi letture
Fonte: di Raffaella Bon per Tmw
Pescara, Delli Carri: "Il Toro non dovrebbe essere in B"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Intervistato in esclusiva da TuttoMercatoWeb, l'ex-difensore di, tra le altre, Torino, Genoa, Piacenza, Siena e Fiorentina, Daniele Delli Carri, attuale direttore sportivo del Pescara, guarda così alla gara in programma sabato prossimo tra il Delfino e il Toro di Franco Lerda.

Dal tuo punto di vista di doppio ex che partita ti aspetti contro il Toro?
"Sicuramente si tratta di una partita importante, di grande valore soprattutto per la nostra squadra; in questo momento sinceramente mi sento meno sentimentalista e un po' più cinico a riguardo, dato che la cosa più importante è vincere la prima partita della stagione, malgrado si giochi contro una squadra che per me ha rappresentato tanto".

Cosa ha significato per te il Torino?
"È stato il punto di partenza della mia carriera: le cose più importanti sotto tanti aspetti le ho vissute lì, sia sotto il profilo calcistico sia per quanto riguarda la vita privata".

Dunque ti dispiace vedere il Torino continuamente in difficoltà?
"Certo, anche perché ritengo che la categoria giusta per il Toro non sia certamente la B, dati i suoi trascorsi e quanto la società ha fatto vdere negli anni".

L'aspetto da temere maggiormente dunque è la coppia Iunco-Bianchi?
"Dobbiamo soprattutto tener conto del fatto che ci troveremo di fronte a una squadra di grande blasone, composta da giocatori importanti. Il Toro è una squadra che punta alla Serie A, a differenza nostra, e per poter far loro male servirà una prestazione importante".