Torino, prima i rinnovi e poi gli acquisti?

20.07.2019 10:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino, prima i rinnovi e poi gli acquisti?

Tempo di rinnovi in casa Toro, l'ultimo è molto importante, ovvero quello di Izzo, fino al 2024. Anche se un prolungamento di contratto non significa al cento per cento che il giocatore non potrà essere ceduto a fronte di una congrua proposta. Ma restiamo convinti che Cairo ha dato la sua parola sul difensore campano e così sarà.

Ora però bisognerà anche vedere gli acquisti, pochi ma buoni, Non serve molto, ma qualche accorgimento ci vuole. Giusto comunque immaginare che, prima di proseguire sul mercato, o meglio cominciarlo, sarà interessante aspettare il turno preliminare di Europa League. In primis bisognerà vedere se il Toro passerà il turno, come si auspicano tutti, e soprattutto perchè, dopo due partite ufficiali, Mazzarri avrà le idee più chiare sulle necessità della squadra.

Il principale obiettivo attuale è il terzo portiere, o il secondo, le gerarchie verranno decise in una seconda fase. Chiaramente Sirigu è il pezzo forte dell'intera squadra e il fatto che sia rimasto è molto positivo, perchè in alcuni casi è mezza squadra. Per quanto riguarda il portiere di riserva le scelte sembrano ricadere su due nomi specifici, quello di Paleari del Cittadella e l'ipotesi Viviano, che vuole tornare in Italia dopo l'esperienza allo Sporting Lisbona. Non si esclude nemmeno la possibilità di dare spazio ad un giovane (Zaccagno, Gemello?), anche se, forse è meglio mandarlo in prestito altrove per fare esperienza.