Meggiorini: "A Firenze per sfruttare la grande occasione"

16.05.2014 15:38 di Marina Beccuti   vedi letture
Meggiorini: "A Firenze per sfruttare la grande occasione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In sala stampa a presentare la partita contro la Fiorentina è intervenuto Riccardo Meggiorini, il quale avrà l'onore e l'onere di rimpiazzare Ciro Immobile domenica al Franchi. L'attaccante veronese è conscio del suo compito, che vuole assolvere al meglio: "Ovviamente è quello che vorrei dopo una stagione così esaltante, anche nei momenti di difficoltà non ho mai mollato, come ho sempre fatto da quando sono qui al Toro. Avrei fatto qualsiasi cosa per trovarmi in questa situazione, far parte della squadra che va in campo per giocarsi l'Europa, bello e stimolante. E' un'occasione da sfruttare".

Proseguendo ha sottolineato: "Abbiamo già incontrato squadre importanti e la Fiorentina lo è, meglio ancora del Parma, lo dice la classifica. Domenica la partita è stata decisa dagli episodi. All'andata la Fiorentina fece una buona partita, ma noi abbiamo la possibilità di farcela tutti insieme. Non so cosa sia successo con il Parma, noi abbiamo fatto la nostra solita gara, loro hanno segnato molti gol in contropiede, per questo non ci siamo sbilanciati troppo in avanti".

Sulla sua situazione stagionale ha spiegato: "Sono stato inserito in partita più volte, per cui sono sempre obbligato a farmi trovare pronto, ormai sono abituato a subentrare. L'aria nello spogliatoio è quella giusta, siamo pronti a giocarcela domenica, una gara importante".

Il suo futuro è ancora da decidere, chissà che la prestazione di domenica non possa influire proprio sul rinnovo con il Toro: "Non ho ancora avuto segnali, ne parleremo a fine campionato. Io mi sento molto orgoglioso di quanto fatto, tutti abbiamo questo sentimento, soprattutto dopo l'entusiasmo delle ultime settimane, da Superga fino alla partita contro il Parma. Le voci che girano sulla partita del Franchi? Fa parte del gioco e di questo paese".

Riguardo ad Immobile Meggiorini ha detto: "Sta facendo allenamenti a parte e sicuramente è dispiaciuto di non esserci".

Sulla convocazione di Darmian ha commentato: "Noi ce l'aspettavamo la sua convocazione. Non ha nulla da invidiare agli altri giocatori che giocano nel suo stesso ruolo".