Torino-Sassuolo 5-3. Granata noni chiudono con una cinquina

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 6888 volte

48' finisce con questa sonante vittoria la stagione del Torino, che ottiene il nono posto in classifica

Saluta Padelli che chiude qui la sua avventura al Torino

48' ammonito Rossettini

45' tre secondi di recupero

45' Iemmello pericoloso, mette fuori di poco

43' ci prova ancora Belotti

37' rigore per il Sassuolo, segna Defrel

35' segna anche il gol nella cinquina del Toro

31' a terra Moretti, che si riprende

28' esce Boyè per Iturbe

12' Falque porta il Torino sul 4-2

9' perde palla Hart e Sensi per poco non pareggia, ma prende il palo

8' pericoloso il Sassuolo, tiro di Defrel, scatenato, sorvola di poco la traversa

1' squadre in campo, Miha si cautela togliendo Acquah per Gustafson

Bel primo tempo, ricco di occasioni e gol. Finael dei primi 45' con delle polemiche tra le due panchine per la presunta gomitata di Acquah a Magnanelli.

Primo tempo

48' parapiglia vicino alle due panchine per un contatto tra Acquah e Magnanelli, con il centrocampista granata che avrebbe dato una gomitata al giocatore del Sassuolo. La polemica prosegue anche dopo il fischio finale 

47' Torino in vantaggio con De Silvestri

45' due minuti di recupero

40' pareggia Defrel per il Sassuolo

34' ci prova Belotti in tre fasi, ancora no gol

23' Torino nuovamente in vantaggio con Baselli

14' Defrel pareggia per il Sassuolo

6' Torino in vantaggio con Boyè

1' cominciato il match

La Maratona espone uno striscione con su scritto: "Una stagione in chiaroscuro, servono investimenti per il futuro”.

Tabellino

Marcatori: 6' Boyè (T), 14' Defrel (S), 23' Baselli (T), 40' Defrel (S), 47' De Silvestri (T), 12' st. Falque (T), 35' st. Belotti (T), 37' st. Defrel su rig. (S)

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Acquah (Gustafson), Valdifiori, Baselli; Falque, Belotti, Boyè. A disposizione: Padelli, Molinaro, Castan, Carlao, Benassi, Gustafson, Iturbe, Obi, Lukic, Avelar, Ajeti. Allenatore: Mihajlovic.
 
Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Sensi, Magnanelli; Politano (Iemmello), Defrel, Berardi. A disposizione: Pomini, Antei, Pellegrini, Missiroli, Iemmello, Matri, Lirola, Aquilani, Mazzitelli, Letschert, Ragusa.

Ammoniti: Boyè, Rossettini (T)

Arbitro: Rapuano