Gravina conto la SuperChampions: “Il calcio va difeso: appartiene a tutti”

Il presidente della Federcalcio è intervenuto ai microfoni di Rtl 102.5 alla trasmissione “Non Stop News”.
10.06.2019 11:37 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Rtl 102.5
Gabriele Gravina
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gabriele Gravina

Parlando della SuperChampions Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio, ha detto che il calcio va difeso perché appartiene a tutti: “Il giocattolo dobbiamo difenderlo con tutte le forze perché, forse, è scontato che il gioco del calcio appartiene a tutti. Il calcio ha anche altre dimensioni, non soltanto quella economica. Al calcio si associano emozioni e sentimenti e stiamo riscoprendo che sono fondamentali per lo sviluppo del calcio come anche la dimensione sociale. Tutte cose che sono fondamentali nella vita di tutti noi. I nostri campionati vanno difesi rispetto alla grande dimensione economica”.