Miha parla di Juwara: "Deve stare con i piedi per terra, avrà la possibilità di mostrare il suo valore"

07.07.2020 20:28 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Miha parla di Juwara: "Deve stare con i piedi per terra, avrà la possibilità di mostrare il suo valore"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

E' la storia che non ti aspetti, ma a volte succede il miracolo o meglio il sogno, che è quello di Musa Juwara, classe 2001, gambiano, arrivato su un barcone quattro anni fa e castigatore dell'Inter domenica sera. Il giocatore ha anche militato nelle giovanili granata nel 2019, ma alla fine è stato Sinisa Mihajlovic a credere in lui e farlo entrare a San Siro dopo l'espulsione di un altro ex del Toro, Roberto Soriano. 

Oggi in conferenza stampa Miha ha parlato del gioiellino rossoblù, ma con dei tratti anche polemici: "Ha giocato cinque partite in Serie A e fatto un gol. Voi giornalisti non avete mezze misure. È una bella storia di vita ma quella calcistica è appena cominciata. Fate di tutto per rovinare i ragazzi, per farli diventare fenomeni dopo tre partite poi non vedete l’ora di massacrarli. Musa deve stare con i piedi per terra ed allenarsi: avrà la possibilità di mostrare ancora il suo valore".

Continuando su questa disamina il tecnico dei felsinei ha poi aggiunto: "Io ho sempre detto che non guardo l’età, guardo se uno è bravo o no. Se è giovane e bravo è giusto farlo giocare, se è giovane e non è bravo non gioca. Certo, bisogna avere un po’ di coraggio e incoscienza nel mettere questi ragazzi però bisogna dare fiducia e farli giocare con continuità, pensando che in prospettiva possono diventare migliori di chi gioca adesso. Mi piace, mi dà soddisfazione, penso sia lo stesso anche per la società e per lo stesso giocatore".