Ezio Rossi: "Superga è stato l'inizio per tanti di noi. Oggi il Toro merita l'Europa"

04.05.2019 19:31 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com
Ezio Rossi: "Superga è stato l'inizio per tanti di noi. Oggi il Toro merita l'Europa"

Ezio Rossi sa più di molti cosa significa avere il Toro sulla pelle. E oggi ne ha parlato a MC Sport: “La tragedia di Superga è stata l'inizio di tutto per tanti di noi. Quel Torino era un simbolo di un'Italia che si stava tirando su a fatica dalle macerie della guerra, ben al di là di una semplice squadra di calcio. Con quella disgrazia il Grande Torino è diventato poi una leggenda e non solo un pezzo di storia”. Il Toro è stato il suo primo e vero amore: “Io sono nato a Torino e ci ho giocato da bambino fino alla Serie A. Poi l'ho pure allenato. È stata una grandissima fortuna per me”. E il Toro di oggi? “Finalmente se la gioca ad armi pari con tutte le squadre. Negli ultimi anni c'erano stati alcuni campionati discreti, ma ieri nel derby la squadra ha fatto quello che poteva e che doveva. Si può essere orgogliosi della prova e del risultato ottenuto contro la Juve. Sia il Torino che l'Atalanta devono cercare di sfruttare l'euforia del momento per vincere più partite possibile. Il Toro è molto completo, la Dea è la squadra più spettacolare di Serie A. Mi auguro che entrambe possano arrivare in Europa, una in Champions e l'altra in Europa League”.