L'Uefa indaga su 40 partite sospette

26.09.2009 11:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: TMW
L'Uefa indaga su 40 partite sospette
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marco Conterio

L'Uefa indaga su 40 partite definite "sospette" giocate nelle ultime quattro stagioni in Champions League e Coppa Uefa, la competizione che da quest'anno é stata sostituita dall'Europa League. Lo ha affermato il responsabile dei servizi disciplinari dell'Uefa Peter Limacher, nel corso di una conferenza stampa. L'inchiesta è stata avviata nel quadro della lotta agli incontri truccati, sulla base di anomalie riguardanti i flussi delle scommesse e "riguarda prevalentemente squadre dell'Est Europa" per incontri dei turni preliminari, ha aggiunto Limacher. Lo scorso aprile il club macedone dell'FK Pobeda è stato squalificato per otto anni da tutte le competizioni europee per una sconfitta nel turno preliminare della Champions nel 2004 contro il Pyunik (3-1 in casa). Il presidente del club ed un giocatore sono stati banditi a vita.