Torino-Parma 1-2. Il Toro non riesce a fare il salto di qualità. Fenomenale Gervinho

10.11.2018 15:02 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 10802 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Torino-Parma 1-2. Il Toro non riesce a fare il salto di qualità. Fenomenale Gervinho

Brutta debacle casalinga per il Toro che nel momento in cui potrebbe svoltare non riesce a farlo. I granata giocano una delle peggiori partite della stagione nella prima mezzora, dove il Parma va addirittura sul doppio vantaggio. Poi esce la squadra di Mazzarri che riprende in mano le redini del gioco e segna l'1-2 con Belotti. Nella ripresa Mazzarri prova a cambiare qualcosa, inserendo Zaza e poi sostituendo Soriano, veramente fuori forma. Ma non succede più nulla ed è il Parma che addirittura colpisce ancora la traversa con un fenomenale Gervinho. Tutto da rifare in casa granata per il salto di qualità.

Secondo tempo

49' finisce il match con il Toro che perde in casa contro un Parma superbo

48' esce ancora Sepe per il Toro che tenta di arrivare almeno al pari

47' angolo per il Torino, para Sepe

45' quattro i minuti di recupero

42' ci prova ancora Gagliolo si supera Sirigu che si ripete, sempre su Gagliolo, poco dopo

37' esce Baselli per Parigini

37' Rincon ammonito

35' ci prova ancora Belotti

32' esce Scozzarella per Deiola

27' Zaza pericoloso

25' ancora pericoloso Gervinho, partitone per l'ex Arsenal

23' doppio cambio nel Parma, escono Inglese e Biabany, entrano Ceravolo e Gazzola

21' Sepe si oppone a Falque

18' ci prova Zaza che passa a Izzo in fuorigioco

14' ci prova Belotti

14' esce Soriano per Berenguer, al momento bocciato il neo acquisto estivo

9' traversa di Inglese

3' arriva il cambio entra Zaza per Djidji, dunque esce un difensore per un attaccante. Servito il tris d'attacco

1' riparte il match

Zaza si scalda ma al momento resta in panchina

Primo tempo

Primo tempo da incubo per il Toro, che va sotto di due gol ma poi si riprende negli ultimi dieci minuti, dove recupera un gol. Probabilmente aver cambiato i meccanismi per l'assenza di Meitè ha creato qualche problematica.

47' finisce il primo tempo

45' saranno due i minuti di recupero

44' De Silvestri super tenta di arrivare al pareggio

43' fallo di Gagliolo su De Silvestri lanciato a rete, Massa lascia correre tra le proteste dei granata

42' Belotti lancia De Silvestri, ma la palla è fuori di un soffio

38' a questo punto Mazzarri aspetta il cambio, dovrebbe entrare Zaza 

37' Baselli riapre il match ed è 1-2

34' Mazzarri cerca d fare qalche cambio prima della fine dei primi 45'

31' uno-due Biabany-Sirigu e il portiere nega il terzo gol al Parma

25' Inglese raddoppia

23' tutto regolare si torna a giocare

22' Var per rivedere un presunto fallo di Djidji

8' Rincon vicino al gol

12' fermato Belotti in offside, che poi non è

10' Belotti cade in area ma è tutto regolare

9' Gervinho porta, meritatamente, il Parma in vantaggio

7' Iacoponi ancora pericoloso

5' pericoloso Gervinho, prende un angolo

5' Belotti in difesa salva

4' punizione Parma nulla di fatto

1' comincia il match, sono circa 18mila gli spettatori

 

Tabellino

Marcatori: 9' Gervinho (P), 25' (P), 37' Baselli (T)

 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji (Zaza); De Silvestri, Baselli (Parigini), Rincon, Soriano (Berenguer), Aina; Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Ansaldi, Moretti, Bremer, Edera, Lukic, Parigini, Berenguer, Zaza, Damascan. Allenatore: Mazzarri. 

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Bastoni; Scozzarella, Grassi, Barillà; Gervinho, Inglese (Ceravolo), Biabiany (Gazzola). A disposizione: Frattali, Bagheria, Gazzola, Gobbi, Sprocati, Deiola, Rigoni, Da Cruz, Ciciretti, Siligardi, Di Gaudio, Ceravolo. Allenatore: D'Aversa.

Ammoniti: Sepe, Barillà, Gagliolo, Deiola (P), Rincon (T)

Arbitro: Massa