Si vola in Spagna: ritiro vicino a Murcia, a fine dicembre la sfida al Monza

16.11.2022 10:15 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Si vola in Spagna: ritiro vicino a Murcia, a fine dicembre la sfida al Monza
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il ‘rompete le righe’ è scattato domenica pomeriggio, subito dopo il pareggio per 1-1 all’Olimpico capitolino contro la Roma. I granata sono ufficialmente in vacanza, la ripresa degli allenamenti della squadra al Filadelfia è prevista per lunedì 28 novembre. Ma c’è anche chi proseguirà i lavori sul campo, con l’avventura Mondiale ormai alle porte: sono in cinque a partire per il Qatar, con il trittico serbo Milinkovic-Savic, Lukic e Radonjic, il croato Vlasic e lo svizzero Rodriguez a difendere i colori delle rispettive nazioni. E pure Ivan Juric non ha ancora iniziato a rilassarsi, ma anzi è agli ultimi preparativi per l’organizzazione delle prossime settimane. “In testa abbiamo tante idee - ha annunciato il tecnico – e faremo riunioni con gente dall’estero: vogliamo migliorare il nostro lavoro, cerchiamo di trovare nuove strade perché vogliamo alzare il livello”. A microfoni spenti, invece, è arrivata un’indicazione per le prossime settimane: il club di via Arcivescovado è agli ultimi preparativi per il ritiro invernale, la squadra si trasferirà in Spagna per il ‘richiamo’ della preparazione.

Dall'8 al 17 dicembre a San Pedro del Pinatar

La località scelta, in attesa di ufficialità, sarebbe quella di San Pedro del Pinatar, comune di poco più di 20mila abitanti che si affaccia tra Mar Mediterraneo e Mar Menor. Sarà qui, vicino a Murcia e ad Alicante, che il Toro si allenerà per una decina di giorni, indicativamente tra l’8 e il 17 dicembre. Anche sulle date c’è ancora qualche aspetto da limare, ma gli uomini di via Arcivescovado sono al lavoro per velocizzare l’organizzazione del ritiro invernale. E i granata sosterranno anche qualche test amichevole, con il tecnico Juric che vuole proseguire sulla strada tracciata in estate: in Austria la sua squadra fu impegnata in sfide di lusso contro Eintracht Francoforte e Trabzonspor, oltre alla trasferta di fine luglio in Costa Azzurra contro il Nizza. Ora si comincia a parlare di Lille e Valladolid, l’obiettivo è trovarsi di fronte squadre di un certo livello per testare i miglioramenti dei granata. A pochi giorni da San Silvestro, invece, il Toro farà le prove di campionato contro una squadra di serie A: per il 28 dicembre è prevista un’amichevole contro il Monza di Palladino, che ha chiuso questa prima parte di campionato con un ritmo da Europa con l’ex juventino in panchina.