Sky non ci sta, ricorso contro Dazn

22.04.2021 17:58 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Sky non ci sta, ricorso contro Dazn
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Calcio in fermento e non solo per la Superlega, in ballo ci sono anche i diritti tv che vede Sky agguerrito contro l'assegnazione a Dazn per il triennio 2021-2024. Il network satellitare in questione, secondo quanto ha riferito Milano Finanza, vorrebbe bloccare tale assegnazione. Sky avrebbe presentato un ricorso d’urgenza in tribunale, contro la delibera con cui la Lega Serie A ha approvato l’offerta da 840 milioni di euro per dieci partite della serie A a giornata, di cui sette in esclusiva e tre in co-esclusiva.

L'assegnazione, sempre secondo Sky, avrebbe violato la Legge Melandri, che vieta ad un singolo operatore "di acquisire in esclusiva tutti i pacchetti relativi alle dirette", e DAZN trasmetterà tutte le partite.