Il procuratore ed ex-Juve Briaschi: "A Belotti consiglierei di restare al Toro, club serio e preparato"

05.05.2017 16:18 di Claudio Colla   vedi letture
Il procuratore ed ex-Juve Briaschi: "A Belotti consiglierei di restare al Toro, club serio e preparato"
TUTTOmercatoWEB.com

Intervenuto ai microfoni TMW Radio, Massimo Briaschi, giocatore della Juve tra 1984 e 1987 e attuale procuratore ha commentato: "I derby sono partite fuori dagli schemi, sono match molto particolari. Fare previsioni è difficile, ma, a guardare i risultati in questo momento, devo dire che Higuain è in un momento d'oro, anche migliore di quello di Belotti. Pjanic è cresciuto molto: in questo momento è un giocatore quasi determinante per il gioco della Juve, e sta dimostrando di essere un grande calciatore. Credo che la verità sia nel mezzo: questi matrimoni sono serviti sia ai giocatori che al club per crescere. 

A Belotti consiglierei di rimanere al Torino, almeno un altro anno. Quella granata è una società molto seria e preparata e un anno ulteriore di preparazione a Belotti farebbe molto comodo. Poi, chiaramente, molto dipenderà dalle eventuali offerte che arriveranno in estate

Il finale di stagione bianconero? Non è facile pedalare più forte di così: la Juve da qualche anno va molto forte, ma fa bene Allegri a tenere la tensione alta. Il pericolo è di abbassare la guardia, seppur inconsciamente".