Ceferin: "Piano A, B e C, ma si può prevedere la fine della pandemia"

28.03.2020 16:49 di M. V.   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ceferin: "Piano A, B e C, ma si può prevedere la fine della pandemia"

Intervistato da Repubblica, il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin ha spiegato quali possono essere gli scenari sui rispettivi campionati: "E' un periodo drammatico, ora l'unica cosa che conta è la salute ed il riuscire ad uscire dalla crisi, ed il fatto che il calcio si sia fermato dimostra come lo abbia fatto tutta l'Europa in generale. Ora abbiamo tre opzioni davanti: riprendere a metà maggio, a giugno o alla fine di giugno, se non riusciremo a tenere fede a una di queste ipotesi, la stagione sarebbe persa. E' comunque una decisione che prenderemo insieme alle rispettive leghe, perché esiste pure la possibilità di ricominciare all'inizio della prossima stagione posticipando l'altra. Noi abbiamo il piano A, quello B e quello C, ma la realtà delle cose è che nessuno può sapere quando la pandemia avrà fine, e come tutti i settori lavorativi dobbiamo aspettare".