18 Agosto, due compleanni eccellenti nella storia granata

18.08.2020 09:44 di Claudio Colla   Vedi letture
18 Agosto, due compleanni eccellenti nella storia granata

Come sottolinea il sito ufficiale granata, il 18 agosto, data di oggi, è il giorno di nascita di due icone della storia del Toro. Si tratta di Giorgio Ferrini, nato nel 1939 e prematuramente scomparso nel novembre del '76, e di Roberto Rosato, chierese di nascita, classe '43, deceduto nel 2010.

Il primo, campione d'Europa con la nazionale italiana nel 1968, visse i primi mesi della storica stagione 1975/76, prima di essere colpito dall'emorragia cerebrale che gli fu fatale, da assistente di mister Radice. Triestino di nascita, il centrocampista, approdato in maglia Toro nel 1959, fu subito protagonista della promozione cadetta, per poi giocarsela da uomo di primo piano per le successive quindici stagioni, tutte in granata (per un totale di 568 presenze ufficiali e 56 reti segnate, dieci delle quali nel 1964/65, suo record personale). Il secondo, stopper già proveniente dal settore giovanile del Toro, ne vestì la casacca tra '60 e '66, approdando poi tra le file del Milan, e restando in rossonero per i successivi sette anni. Anche Rosato sollevò la Coppa Delaunay nel '68, e fu parte della gloriosa spedizione azzurra in Messico di due estati dopo.