Cutrone può lasciare il Milan. Sfilza di pretendenti per lui

Il Milan, con la cessione dell’attaccante, si garantirebbe un’ottima plusvalenza
15.06.2019 17:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Patrick Cutrone
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Patrick Cutrone

Patrick Cutrone pur avendo dimostrato di essere attaccante decisamente promettente potrebbe essere ceduto dal Milan che già a gennaio aveva preso Piatek per sostituire Higuain. Per Cutrone quindi gli spazi sono rimasti ridotti e in questa sessione di mercato non stupirebbe se fosse ceduto, come riferito da Sportmediaset, anche perché così il Milan rimpinguerebbe un po’ i suoi conti che sono sotto indagine da parte della Uefa.

All’attaccante sono interessate Fiorentina, Atalanta, Bologna, Cagliari, Sassuolo e Torino. Ma il prezzo del cartellino potrebbe aggirarsi sui 30 milioni e questo scoraggerebbe più di una pretendente. Sicuramente il Torino a quelle cifre non arriverebbe tenuto conto che da quando Cairo è presidente il calciatore che è stato pagato di più e stato Zaza costato una quindicina di milioni.