Rampanti ricorda Bellugi: "Stopper determinato, era sempre allegro"

20.02.2021 21:10 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Rampanti ricorda Bellugi: "Stopper determinato, era sempre allegro"
TUTTOmercatoWEB.com

Serino Rampanti non è stato solo una bandiera del Toro ma in carriera  a Bologna ha anche giocato insieme a Mauro Bellugi, scomparso oggi a 71 anni: "Era uno stopper determinato - ha raccontato a Tuttomercatoweb.com - ed era difficile andargli via perchè si arrampicava su tutto, usava tutte le parti del corpo ed era veramente forte. Ma anche sempre allegro, simpatico, un giocherellone. Facevamo spesso il torello prima di ogni allenamento e c'era grande armonia nel gruppo anche grazie a Bellugi".

Poi racconta un episodio curioso: "Appena arrivato a Bologna, Mauro mi telefonò e venne sotto casa mia: mi portò al poligono di tiro. Fu la mia prima e unica volta. Fu una sorpresa, mi fece provare ad avere un'arma in mano. Un'emozione anche se non è una cosa che amo".