Maxi Lopez: "Situazione critica qui al Sud Italia. I miei figli? In Francia"

24.03.2020 13:54 di Claudio Colla   Vedi letture
Fonte: TuttoB.com
Maxi Lopez: "Situazione critica qui al Sud Italia. I miei figli? In Francia"

Intervistato dall'emittente argentina Radio La Red, Maxi Lopez, che ad aprile compirà 36 anni, con un significativo passato granata alle spalle, e dallo scorso agosto a Crotone (con la cui maglia ha segnato il proprio primo gol lo scorso gennaio), ha fornito il proprio punto di vista sulla pandemia in corso, palesando una condizione personale emotivamente complicata:

Qui al sud i contagi stanno crescendo, perché molte persone che vivono al nord sono tornate per stare con le proprie famiglie, e hanno contribuito a diffondere il virus. Ora tutto è bloccato, nessuno può andarsene, e si cerca di contenere il contagio il più possibile anche con la presenza dell'esercito in strada, in alcune zone. All'inizio molte persone prendevano alla leggera questo virus, ma poi la situazione è cambiata, e si sono resi conto che per fermarlo sarebbe stato necessario limitare gli spostamenti. Così ora si può uscire solo per fare la spesa, andare in farmacia, e poco altro. Da 15 giorni sono chiuso in casa, e non è una situazione facile: non riesco più a guardare la tv, né ascoltare le notizie che arrivano. Tutti gli ospedali sono in difficoltà; qui al sud, poi, ci sono meno risorse, e le cose rischiano di aggravarsi. I miei figli? Sono in Francia (insieme alla madre, Wanda Nara, e al "rivale d'amore" di sempre, Mauro Icardi, NdR), li vedo e li sento grazie alle videochiamate, parliamo molte ore al giorno. Sono tranquilli, stanno bene, questa è la cosa più importante”.