Casazza: "Un onore aver giocato nel Toro, ma nulla batte farlo per la tua squadra del cuore"

11.12.2015 17:04 di Claudio Colla   vedi letture
Casazza: "Un onore aver giocato nel Toro, ma nulla batte farlo per la tua squadra del cuore"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Intervistato da SampdoriaNews.it, il 45enne Fabrizio Casazza, attuale preparatore dei portieri al Savona, giocatore del Toro tra 1996/97 e 1999/2000, ha parlato dei propri primi passi da professionista: "Il ricordo del mio esordio è ciò che ancora adesso mi emoziona quando vedo qualche ragazzo dei nostri che arriva a giocare in prima squadra. Giocare nella propria città, nella propria squadra del cuore, credo non abbia eguali. Certo, ci sono state anche altre piazze importanti dove ho avuto l'onore di giocare, Lazio, Torino, Venezia, Verona, Udine, passando anche per quelle più piccole di C come Pavia e Sesto San Giovanni, e ognuna di esse mi ha lasciato qualcosa. Però è logico, giocare dove hai sempre sognato con dietro la tua gradinata è una grandissima emozione. Soltanto chi ha avuto la fortuna di vivere un'esperienza del genere può capire cosa vuol dire".