Questo è Toro

23.01.2010 08:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Questo è Toro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Luigi Adriani


Finalmente. Il cuore oltre l’ostacolo. La grinta innanzitutto. Insomma i sentimenti giusti per ritrovare se stessi. Poi la qualità verrà fuori poiché i primi innesti sembrano più che confortanti. Lo spirito ritrovato non va perduto e l’intervista che Sky ha fatto a Rivalta ha dimostrato come il giocatore tenesse a guardare avanti rigettando il passato. E ha parlato senza fare proclami così come era successo molte volte invece in altri precedenti momenti. Sì questo è Toro! Teniamocelo stretto.


Dicevamo dei nuovi innesti, Pestrin si era già presentato la scorsa settimana con grande determinazione e, alla seconda partita con i colori granata, conferma la sua grande utilità per il centrocampo del Toro. Da corpo in quella zona del campo risolvendo situazioni critiche e poi sveltendo l’azione. Ci viene da pensare che bella coppia potrà fare quando rientrerà Coppola.


Che dire poi di D’Ambrosio e Garofalo? Due splendide sorprese. Non hanno fatto assolutamente rimpiangere i titolari e credo che verranno molto utili in prospettiva futura. Piedi molto buoni e grande carattere. Abbiamo visto insomma, nei nuovi acquisti messi in campo, il dna Toro. Si era curiosi di vedere all’opera anche Salgado che invece ha soltanto giocato sette minuti. Troppo pochi per esaltarsi nella aspettativa di tutte quelle giocate che i video di Youtube ci hanno regalato alla vigilia. Lo vedremo meglio alla ripresa del campionato, dopo la sosta, così che potrà amalgamarsi maggiormente con gli schemi della squadra.


Di tutti gli altri un nuovo atteggiamento e la consapevolezza che si sta creando un nuovo ciclo. E adesso la tifoseria deve fare la sua parte riconoscendo una inversione di marcia e ritornando in massa allo stadio a fare il 12° giocatore. La strada per ritornare subito in seria A potrebbe essere meno problematica di quello che appariva due settimane fa. Speriamo che si possa dire con fiducia che la ..nottata dovrà passare…