Cairo: "Non vendo il Toro...". Stoccata alla Juve per Ogbonna

22.02.2013 12:08 di Marina Beccuti   vedi letture
Cairo: "Non vendo il Toro...". Stoccata alla Juve per Ogbonna
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Urbano Cairo è tranquillo e sereno in merito al futuro del Torino. Dopo aver acquistato La7, una parte della tifoseria è preoccupata per il futuro della società granata, anche se alcuni si sono mostrati fiduciosi, come l'ex Assessore allo Sport Giuseppe Sbriglio, che invece si è detto orgoglioso della scelta fatta dal presidente granata di possedere una tv. Lo stesso Cairo ha ribadito alla Gazzetta dello Sport il suo pensiero: "Non vendo e non mollo. Presidente però non ci si improvvisa. Dopo la promozione in A e qualche semina sbagliata, dallo scorso anno è iniziato un nuovo ciclo con Ventura, Petrachi e Comi, persone fidate al posto giusto. I risultati stanno arrivando, il gruppo è unito, al massimo delegherò di più". E su questo punto ieri era uscita la notizia che potrebbe arrivare uno tra Sensibile e Capozucca.

Il presidente granata ha poi spiegato le sue volontà sul futuro di Ogbonna, concedendo anche una stoccatina alla Juve: "I patti sono chiari. Fino al 2016 Angelo è del Toro ma gli ho anche detto che non sarò certo io a frenare la carriera di fronte all’offerta della vita. La Juve? Il problema non si pone, ha offerte dall’estero di tale livello…". Per quanto riguarda Bianchi non cambia la sua filosofia: "Con il fratello ci rivedremo a breve". Ma quando? Chissà a La7 l'immagine di Bianchi sarebbe graditissima.