Del Neri: "Il Toro non lo vedo in crisi"

28.10.2008 18:46 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Goal.com
Del Neri: "Il Toro non lo vedo in crisi"
TUTTOmercatoWEB.com

Del Neri non si scompone mai, questa è la sua forza anche nel momento delle difficoltà. La sua Atalanta arriva da una sconfitta immeritata e ha perso uno dei suoi giocatori di maggior peso, Cigarini, ma il tecnico dei bergamaschi è fiducioso: "L'assenza di Cigarini è pesante, ma noi siamo coperti in ogni settore". Il centrocampo della Dea è comunque ben assortito e le alternative ci sono, domani contro il Toro ci sarà un ex importante: De Ascentis, anche se Bonaventura sta bene e potrebbe subentrare, perchè Del Neri non ha problemi a dare fiducia ai giovani.

Il tecnico nerazzurro ammette che l'obiettivo di questa stagione è uno solo: "Dobbiamo pensare alla salvezza, ma ce la possiamo giocare con chiunque", ha ammonito, sapendo che domani sera contro il Torino sarà dura, perchè i granata affileranno le armi. Tuttavia il mister parte dalla consapevolezza di aver fatto bene contro il Milan: "Siamo stati puniti dalla loro unica occasione, oltretutto su palla inattiva. Ai rossoneri non abbiamo concesso nemmeno un calcio d'angolo, credo sia un record. La sconfitta non brucia più di tanto perchè sappiamo di aver giocato meglio di loro".
Il tecnico atalantino non crede che il Toro sia in crisi: "Hanno cambiato molto, ci sono stati dei contrattempi, ora stanno vivendo una fase di assestamento. Con la Juve hanno mostrato di avere grinta e determinazione. Noi non dobbiamo farci ingannare dalla loro classifica e il Toro non deve guardare alla nostra sconfitta di domenica".

Del Neri non vuole sentire parlare di mercato di riparazione per gennaio: "E’ una questione che riguarda la società, ma dal mio punto di vista non c'è bisogno di ritocchi. La rosa che abbiamo va bene e stiamo dimostrando di essere competitivi".