Bologna, Bigon: "Che figuraccia a Torino"

06.01.2018 16:18 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Bologna, Bigon: "Che figuraccia a Torino"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Fa mea culpa a nome della squadra il ds dei felsinei Riccardo Bigon, come ha riportato il sito ufficiale del Bologna: "Sono sorpreso e anche arrabbiato per questa prestazione, è stata la peggiore dell’anno. In Serie A, se non lotti, combatti e corri al cento per cento, fai brutte figure oltre a perdere le partite".

Gli episodi hanno un po' caratterizzato l'esito della partita: "In due minuti siamo passati dal rigore del possibile pareggio a un brutto pallone perso al limite dell’area che ci è costato lo 0-2. Ci serva da lezione perché non deve ricapitare più, non siamo affatto soddisfatti di quanto accaduto oggi e così non va".

Sulla situazione di Verdi (che potrebbe andare via in questo mese di gennaio, ndr) Bigon ha aggiunto: "Il mister a Verdi non ha dato alcun consiglio, anzi ha chiaramente detto che lo preferisce qui a Bologna, Donadoni ha solo parlato di una sua situazione personale del passato capitata in estate. Simone ha le capacità per decidere autonomamente cosa fare, noi non vogliamo che vada e non lo spingiamo ad andare. Lui poi può esprimere la sua volontà senza problemi, come ha già fatto in modo chiaro".