L'Italia rimonta ma poi cede ai rigori, out Cucchietti e Giraudo

11.07.2019 23:11 di M. V.   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
L'Italia rimonta ma poi cede ai rigori, out Cucchietti e Giraudo

Non ci sono né Cucchietti e neppure Giraudo nella nazionale azzurra che cede ai calci di rigore il pass alla finale delle Universiadi al Giappone. Un peccato però, perché la nazionale di Arrigoni era riuscita nell'impresa, dopo essere passata in vantaggio per via di un'autorete su azione di calcio d'angolo, di rimontare nei minuti finali un 3-1 portando la sfida ai tiri dalla bandierina. Qui ha avuto la meglio la freddezza dei nipponici, che ad oltranza hanno superato gli azzurrini, che ora disputeranno la finalina contro la Russia. Il vero rammarico deriva dal mancato utilizzo almeno del portiere Tommaso Cucchietti, che nelle ultime due stagioni in prestito si è distinto soprattutto per la capacità di neutralizzare penalty.