Torino, i primi rinforzi del 2011 si chiamano Bianchi e Rubinho

04.01.2011 08:50 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino, i primi rinforzi del 2011 si chiamano Bianchi e Rubinho
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Mariani

Non sono sconosciuti, ma volti noti al popolo granata, stiamo parlando di Bianchi e Rubinho pronti a rientrare nell'undici titolare di Lerda. Essendo entrambi assenti da tempo è come se fossero arrivati due rinforzi, a zero euro. Da agosto a dicembre Bianchi ha giocato solo 12 match, segnando 7 gol, mentre il portiere è assente dal 6 novembre. L'attaccante è guarito dal fastidio agli adduttori, che l'ha tenuto lontano dai campi per più tempo a causa di un edema che ha rallentato la cicatrizzazione. Per Padova dovrebbe essere convocato e potrebbe giocare uno spezzone di partita, ma Lerda terrà conto del freddo che ci sarà giocando alle 20,45 (certi orari in inverno non dovrebbero esistere).

Rubinho molto probabilmente tornerà in porta contro il Varese, anche se Bassi ha fatto bene da quando è stato chiamato in causa per sostituire l'ex genoano. Per fortuna il fastidio al collo sembra ormai lontano e così Petrachi non dovrà tornare sul mercato alla ricerca di un nuovo portiere. Pellicori e Iunco invece saranno assenti sabato sera, il primo deve aancora riassorbire i postumi di un'operazione, mentre il secondo ha problemi di schiena. Mancherà anche Pratali, influenzato, ma soprattutto squalificato e così salterà la prima del 2011.