Per Bonifazi l'occasione è ben sfruttata. Ed il periodo lo aiuta

09.08.2019 12:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Per Bonifazi l'occasione è ben sfruttata. Ed il periodo lo aiuta

Nessun movimento sul fronte delle entrate per la formazione granata, tuttavia neppure su quello delle uscite. Uno dei sicuri partenti, o perlomeno ascoltando le voci che circolano sul mercato dall'apertura dei battenti, è Kevin Bonifazi. Cresciuto nel vivaio, esploso nella Spal con cui si è reso protagonista di due stagioni di assoluto livello prima in B e poi in A, con la soddisfazione anche di gol realizzati contro la Juventus, ed ora tornato sotto la Mole. Una plusvalenza sicura, si diceva, oppure una pedina di scambio utile ad arrivare a qualche altro giocatore, insomma una cessione quasi imminente ma che attualmente non appare poi così scontata.

Ieri è stato chiamato in piena emergenza per l'infortunio di Izzo, subentrando nell'intervallo e sfruttando al meglio l'occasione, realizzando una rete all'esordio europeo ma soprattutto sbagliando nulla in fase difensiva, non facendo rimpiangere il collega sostituito in precedenza. Mazzarri ha così potuto valutarlo sul campo, pure in ritardo di condizione essendo giunto alla base dopo gli altri, qualche sbavatura in fase di impostazione su cui però ha pesato l'emozione denotando, pure nell'errore, grande sicurezza. Una pedina fondamentale, soprattutto alla luce dei preoccupanti stop di Armando Izzo e Nicolas Nkoulou, che saranno valutati nei prossimi giorni. Un reparto, quello difensivo, ricco di qualità, in cui lo stesso Bonifazi, ora, non può mancare.