Non si trova un altro Sirigu nel mercato di gennaio

29.12.2020 06:34 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Non si trova un altro Sirigu nel mercato di gennaio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ricostruire il rapporto, se mai c’è stato qualche problema ambientale per Sirigu al Toro. Perché uno del suo valore non si trova sul mercato di gennaio, salvo che qualcun altro titolare in serie A non sia in rottura con altre società di A. L’estremo difensore sardo è il vice di Gigio Donnarumma in Nazionale, ha tutta intenzione di andare a fare l’Europeo, non solo come aggregato, ma titolare, quindi è suo interesse giocare bene e mettere in difficoltà il ct Roberto Mancini. Se messo nelle giuste condizioni, Sirigu dovrebbe tornare ad essere il Salvatore della patria da gennaio in avanti, perché sa che, se non farà bene, portieri italiani in gamba ce ne sono, a partire da Audero della Sampdoria, Cragno del Cagliari e anche Silvestri del Verona, tanto per fare qualche nome, senza dimenticare Perin del Genoa, se gli acciacchi lo lasceranno in pace.

Quindi Sirigu non va svalutato ma accompagnato nel suo percorso granata in piena serenità. Ha dimostrato di essere ancora dentro alla squadra con la testa, osservato nelle sue due panchine che ha fatto per riprendersi. Adesso si dice che a breve la società avrà un colloquio con l'entourage del portiere per capire le sue intenzioni, sperando che abbia ancora a cuore le sorti granata. A quel punto ci penserà Vagnati a dargli fiducia e a chiedergli di sposare la causa di Giampaolo, per il bene comune.

Avere un portiere del genere bisogna fare di tutto per non perderlo. Né a gennaio e nemmeno al prossimo giugno.