Mazzarri, oltre al rinnovo anche un ritocco d'ingaggio? Non è tra i tecnici più pagati

11.09.2019 15:04 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: calciomercato.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mazzarri, oltre al rinnovo anche un ritocco d'ingaggio? Non è tra i tecnici più pagati

Walter Mazzarri, osservando la lista degli stipendi degli attuali tecnici della serie A, non è tra quelli più pagati, nonostante il salto di qualità che il Torino ha fatto con lui in panchina, portando il Toro ad essere addirittura primo in classifica, a punteggio pieno, con sei punti, come Juventus e Inter. Avendo affrontato, tra l'altro, nelle prime due gare, Sassuolo e Atalanta, non proprio due squadrette.

Visto che si parla da tempo del rinnovo del contratto di Mazzarri, fino al 2022, con probabile opzione che porterà al 2023, è d'uopo pensare che gli verrà anche ritoccato l'ingaggio, come merita.

Il tecnico livornese guadagna attualmente 1,8 milioni di euro, come Di Francesco della Sampdoria, mentre ad esempio Fabio Liverani, mister del Lecce, prossimo avversario del Toro, guadagna esattamente la metà, 0,9 milioni. Centomila in meno rispetto a Leonardo Semplici della Spal, a 0,8.

Alto rendimento alla Lazio di Simone Inzaghi, che ha un ingaggio di circa 2 milioni, una cifra non esagerata, ben al di sotto del più ricco della serie A, Antonio Conte, che percepisce dall'Inter ben 11 milioni l'anno. Assai più sotto mister Maurizio Sarri, neo allenatore della Juventus, che si è accontentato di 5,5 milioni. Di poco inferiore lo stipendio di Carlo Ancelotti, che percepisce dal Napoli 5 milioni.

I più poveri, si fa per dire, della lista degli allenatori di Serie A sono Tudor dell'Udinese, che percepisce mezzo milione più bonus, di poco superiore, centomila euro, di quanto percepisce Ivan Juric dal Verona. Roberto D'Aversa prende 0,75 milioni dal Parma, poi ci sono Eugenio Corini del Brescia a 0,6 e Aurelio Andreazzoli che percepisce 0,7 milioni dal Genoa.

Sinisa Mihajlovic guadagna 3 milioni di euro dal Bologna, appena sotto, con 2,5, Gian Piero Gasperini dell'Atalanta. Vincenzo Montella ha un ingaggio di 1,5 milioni dalla Fiorentina, mentre 1 milione lo prendono Rolando Maran del Cagliari e Roberto De Zerbi del Sassuolo. Sono 2 i milioni percepiti da Marco Giampaolo del Milan e 3 da Paulo Fonseca della Roma.