Il vivaio sempre più importante per il Toro: riscattato Onisa

13.08.2019 06:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il vivaio sempre più importante per il Toro: riscattato Onisa

C'era un tempo in cui gli acquisti in prestito nel vivaio, quasi sempre, tornavano alla base, non riscattati dopo l'uso (un esempio lampante è stato quello per Giuseppe Borello, decisivo sia in campionato che in Coppa Italia). La Primavera del Torino, questa volta, ha deciso invece, nel nuovo corso, di procedere al riscatto, dalla Virtus Entella, del centrocampista rumeno Mihael Onisa, calciatore di tecnica e carattere che potrebbe avere un futuro roseo nel club. Nell'ultima stagione disputata Onisa, fra tutte le competizioni, ha disputato ben quaranta partite, realizzando quattro reti (una delle quali, decisiva, contro l'Inter nella Supercoppa Italiana) e altrettanti assist. Il rumeno sarà uno dei fuoriquota per la nuova stagione, un bel passo avanti per un vivaio che, in passato, ha regalato tante soddisfazioni alla prima squadra.