ESCLUSIVA -Toro-Pavoletti, la trattativa: ecco perché può essere granata

28.11.2020 06:30 di Federico Danesi   Vedi letture
ESCLUSIVA -Toro-Pavoletti, la trattativa: ecco perché può essere granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Godin a parte, in casa Cagliari tra quelli che guadagnano di più c'è Leonardo Pavoletti e per questo la sua cessione, anche solo in prestito, a gennaio è più di una possibilità. L'obiettivo del club è abbassare il monte ingaggi e il peso del 32enne livornese è notevole con gli 1,4 milioni netti all'anno che guadagna. Ecco perché al di là della smentita formale da parte di chi lo rappresenta, il gruppo Branchini, il Cagliari per ora non ha commentato la presunta trattativa con il Toro.

Presunta, ma secondo quanto abbiamo raccolto da fonte vicine al club in realtà molto concreta. Pavoletti domenica giocherà titolare con lo Spezia per l'assenza causa Covid di Simeone, ma gli spazi per lui sono contingentati. E il fresco rinnovo fino al 2024 di Cerri sembra indicare chiaramente la linea della società. Ci ha pensato il Benevento, che però per il momento nicchia, mentre il Toro è una possibilità concreta anche per motivi tattici.

Con Pavoletti in campo a fare da boa, Belotti potrebbe giocare realmente da punta mobile come gli piace fare, partendo anche dall'esterno per accentrarsi. resta il problema Zaza, molto simile a lui anche se con un tipo di gioco diverso. Ma oggi Pavo-gol e il Toro sono promessi sposi in fieri e la trattativa, anche se sotto traccia, va avanti. Con Millico in  mezzo? Non necessariamente, anche se la valutazione  complessiva del giocatore per ora non scende sotto i 5 milioni di euro.