Conti: "Domani ci sarò ancora io in panchina. Il modulo può cambiare in base all'avversario"

29.11.2020 18:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Conti: "Domani ci sarò ancora io in panchina. Il modulo può cambiare in base all'avversario"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Ha parlato dai microfoni di Torino Channel l'allenatore in seconda del Toro Francesco Conti, che ha subito parlato delle condizioni di Marco Giampaolo.

"Sono buone, lo sentiamo giornalmente, è più vicino che mai a noi, anche se non lo vediamo quotidianamente, rientrerà a tutti gli effetti, ma domani ci sarò ancora io in panchina. Quella di lunedì è una partita molto importante, come quelle passate e future. Dobbiamo ottenere il massimo dei risultati, attraverso la prestazione, il risultato sarà figlio della prestazione. La squadra ha dimostrato di saper gestire i due sistemi di gioco, l'altra opzione la teniamo in base alle avversarie. Per quanto riguarda Ansaldi e Rodriguez per loro parla il curriculum, qualcosa conta. Sono giocatori di assoluta affidabilità, lo hanno dimostrato domenica e in Coppa, sono due punti di forza di qeusta squadra. Izzo è un giocatore che stiamo ritrovando, arriva da un mese di inattività, in Coppa ha dimostrato che è uscito dall'infortunio, quindi si candida per un posto, è un giocatore che sa giocare le partite, molto agonistico. Abbiamo bisogno di uno come lui. Belotti e Zaza? L'amicizia fuori dal campo è un dono che fortica anche il rapporto in campo, non c'è nessun problema sotto questo punto di vista. Possono giocare insieme come altre coppie di attaccanti, dipenderà dalla funzione della gara".

Proseguendo nell'analisi Conti parla anche del suo rapporto con la Sampdoria.

"Emozionato ad incontrare la mia ex squadra? Diffido da chi non ha emozioni, mi fa paura. Abbiamo vissuto tre anni insieme, con un rapporto professionale e amichevole, per cui l'emozione ci sarà. Poi il fischio d'inizio chiuderà tutto. Non ci sono vantaggi che tre giocatori nostri conoscono loro, ma anche i giocatori della Sampdoria conoscono bene il nostro staff. Nel mirino il Toro ha la partita di domani ed è concentrato solo su questo, non sul derby. Millico? Sta bene, sta lavorando seriamente, quindi in questo momento abbiamo attaccanti di valore, sta sgomitando e troverà spazio anche lui".