Stipendi calciatori in prestito: idea luglio e agosto al minimo, poi 12 mesi in 10 mesi

30.05.2020 14:20 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Simone Verdi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Simone Verdi

Si va verso una schiarita per gli stipendi dei calciatori tesserati a titolo temporaneo (in prestito). Servirà il consenso di ognuno di loro per continuare a giocare per le squadre presso le quali sono tesserati fino al termine della stagione. E presumibilmente si andrà verso il pagamento gli emolumenti al minimo per i mesi di luglio e agosto. Nella prossima stagione invece i calciatori riceveranno gli stipendi di 12 mesi in 10 mesi dal club di appartenenza. Il calcio in Italia è pronto a ripartire...

Il Torino dal Napoli ha Simone Verdi in prestito oneroso con obbligo di riscatto e ci sono anche giocatori che il club granata ha prestato fra questi i più importanti sono Iago Falque passato nella finestra di mercato di gennaio al Genoa appunto in prestito con diritto di opzione per il riscatto definitivo e Kevin Bonifazi andato alla Spal anche lui a gennaio in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.