Serie A, Napoli-Genoa 0-0 finale

Gol annullato a Insigne nel primo tempo. Koulibaly ha fatto un salvataggio sulla linea e Radu ha mantenuto inviolata la sua porta.
09.11.2019 22:52 di Elena Rossin   Vedi letture
Ionuț Andrei Radu
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ionuț Andrei Radu

Il Napoli non è andato oltre il pareggio con il Genoa dando prova che il periodo buio continua. Per la squadra di Thiago Motta il punto serve a smuovere la classifica.

IL PRIMO TEMPO Il Napoli ha fatto possesso palla ricercando il gol con più insistenza, ma non é riuscito a scardinare il muro difensivo del Genoa che si è affidato solo a qualche ripartenza. Subito in gol la squadra di Ancelotti, ma il fuorigioco di Lozano ha fatto sì che il gol di Insigne venisse annullato (2’).  Ci ha poi provato Zielinski ma Radu gli ha detto di no (16’). Occasione anche per il Genoa con Agudelo che ha sfruttato un doppio rimpallo ed ha preso il largo sulla corsia mancina, scodellando poi la palla per Pandev che in una sorta di rigore in movimento  ha calciato alto (32’).

LA RIPRESA Pronti via e il Genoa é andato vicino al gol con Pandev il cui tiro a giro da fuori area è andato oltre il palo di un nonnulla (47’). E’ stata poi la volta di Mertens, ma il suo tiro dai venti metri è stato respinto in tuffo da Radu (53’). Koulibaly sulla linea di porta ha salvato su Pinamonti che aveva ricevuto un bel pallone da Agudelo e lo aveva da due passi spinto in porta (62’). E’ stata ancora una respinta di Radu a evitare che il pallone di Fabian Ruiz portasse in vantaggio il Napoli (69’). Che si è superato nel finale quando con la punta delle dita ha impedito che la palla superasse interamente la linea di porta  su colpo di testa di Elmas su cross di Lozano (89’). Al triplice fischio finale i tifosi del Napoli hanno espresso tutto il loro scontento fischiando la squadra.