Non basta Belotti e una buona difesa. Il Toro cade ancora e la zona rossa fa paura

01.07.2020 03:18 di Redazione TG   Vedi letture
Fonte: G. Mocciaro per TMW
© foto di Image Sport
Non basta Belotti e una buona difesa. Il Toro cade ancora e la zona rossa fa paura

Il Torino si illude, poi cede a una Lazio più in palla e sostanzialmente più forte. La squadra di Moreno Longo è partita forte, portandosi avanti dopo 5 minuti con il 12° centro in campionato di Andrea Belotti, sempre l'ultimo a mollare in casa granata. Il capitano non trova in Verdi la spalla ideale, predicando spesso nel vuoto. Centrocampo senza troppe idee ed esterni spesso in difficoltà, a differenza di una difesa ben organizzata e guidata da un Sirigu che è sempre l'ultimo a mollare. Non basta, dopo un primo tempo nel quale si resiste agli attacchi biancocelesti, nel secondo tempo la squadra subisce la rimonta. La zona retrocessione è a soli sei punti e si guarderà con attenzione la sfida di stasera fra Lecce e Sampdoria.