Nicola Forza Cinque. Ma non è (ancora) la sua miglior striscia in A

22.02.2021 09:53 di Claudio Colla   Vedi letture
Nicola Forza Cinque. Ma non è (ancora) la sua miglior striscia in A
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Quattro pareggi consecutivi (Fiorentina e Genoa tra le mura amiche, Benevento e Atalanta in trasferta), seguiti, finalmente, dall'agognata prima vittoria sulla panchina del Toro. Per Davide Nicola prosegue così la striscia priva di sconfitte, in attesa del triplice impegno ravvicinato che opporrà i granata, di volta in volta, a Sassuolo, Lazio, e Crotone.

Cinque risultati utili: ottimo risultato per un allenatore che, in Serie A, ha finora, fondalmentalmente, sempre lottato per la salvezza. Senza dunque tener conto delle stagioni d'alta classifica nelle categorie inferiori, tra Lumezzane e Livorno, per Nicola quella in corso è la seconda miglior striscia positiva nella massima serie in carriera: nella parte finale del suo glorioso 2016/17, che lo vide guidare il succitato Crotone alla storica salvezza, inanellò ben sette gare di fila senza sconfitte, tra la trentesima e la trentaseiesima giornata, con due vittorie interne (Inter e Udinese), ben tre successi esterni (Chievo, Sampdoria, Pescara), e due pari (Toro e Milan). Missione difficile, ma non impossibile, eguagliare e superare la striscia pitagorica.