Molinaro: "Il salvataggio su Bonucci? Non ci credeva lui, ma neppure io. Ho agito d'istinto e sono riuscito a deviare il suo tiro"

06.05.2017 23:38 di Alex Bembi   vedi letture
Molinaro: "Il salvataggio su Bonucci? Non ci credeva lui, ma neppure io. Ho agito d'istinto e sono riuscito a deviare il suo tiro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Molinaro commenta a Sky Sport il pareggio nel derby: “Nello spogliatoio c’era un po’ di amarezza, anzi un po’ tanta. La Juve ha fatto la sua partita, ha avuto le sue occasioni per sbloccarla, ma dopo l’espulsione l’inerzia è cambiata totalmente. È la terza volta che subiamo gol a 30 secondi dalla fine e quindi è chiaro ci fosse un po’ di rabbia. Siamo però contenti della prestazione e dell’intensità che abbiamo messo in campo, come ci aveva chiesto il mister. Questo è un punto da cui ripartire per fare il salto di qualità il prossimo anno. Il salvataggio su Bonucci? Si lui mi ha chiesto cosa ci facessi proprio lì e io ho replicato cosa ci facesse lui nella nostra area. È stato simpatico, lui non ci credeva fossi riuscito a salvare sul suo tiro, sinceramente nemmeno io: ho fatto l’intervento di puro istinto ed è andata bene. Questa squadra poteva fare meglio? La classifica rispecchia quanto abbiamo fatto vedere quest'anno, purtroppo. Alcune volte ci è mancata la lucidità di portare a casa partite già vinte o pareggiate e abbiamo perso malamente dei punti. Forse per il potenziale di questa rosa potevamo fare di più”.