La rapida ascesa di Demba Seck ha convinto il Torino ad investire oltre 4 milioni

02.02.2022 21:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tmw
Demba Seck
TUTTOmercatoWEB.com
Demba Seck

Ha conosciuto il calcio professionistico solo di recente, Demba Seck. Attaccante senegalese su cui il Torino ha puntato forte prendendolo dalla SPAL in questa sessione di gennaio, il classe 2001 ha mostrato una crescita importante negli ultimi mesi che non è passata inosservata agli occhi degli scout granata e del ds Vagnati. Per il suo cartellino, il presidente Urbano Cairo ha speso 4 milioni di euro assicurando anche il 20% sulla futura rivendita alla società estense.

Velocità abbinata al fisico - E' alto (190 cm) e agile, l'attaccante senegalese ha nel sinistro il suo piede forte. Esterno d'attacco utilizzabile anche come trequartista, il suo esordio con la SPAL nel 2020 in Coppa Italia fu bagnato dal gol che permise ai suoi di passare il turno. Questa stagione ha conquistato spazio e interessi di molti club, col Torino che però è apparso fin da subito convinto di puntare sulle sue potenzialità: con la SPAL nel campionato di Serie B, prima della cessione, erano arrivate 18 presenze con 1 gol e 2 assist.

Nome: Demba Seck
Squadra di provenienza: SPAL
Squadra attuale: Torino
Contratto: 2026