Giampaolo tiene duro, ma spuntano nomi inediti per la sua successione

22.10.2020 18:58 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Giampaolo tiene duro, ma spuntano nomi inediti per la sua successione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Marco Giampaolo, non è più una novità, rischia sulla panchina del Toro. Si sapeva che i suoi inizi sono sempre difficili e ci vuole pazienza, i tifosi preferiscono contestare Urbano Cairo piuttosto che colpevolizzare il tecnico di Bellizona e sicuramente il presidente non ha all'ordine del giorno il suo addio, sperando che la squadra ingrani come sperato.

C'è una data limite per decidere cosa fare? Probabilmente dopo la partita contro il Crotone, in programma l'8 novembre, quando ci sarà la sosta per la nazionale. Il momento giusto per rivedere il progetto o portarlo avanti, con del tempo per limare le imperfezioni.

Tuttavia i nomi dei successori già vengono fatti, dall'improbabile ritorno di Giampiero Ventura, al sempre amato Davide Nicola, ma appaiono anche nomi inediti. Il primo della lista sarebbe Roberto D'Aversa, già accostato alla squadra granata prima della scelta di Giampaolo. Al termine della scorsa stagione sembrava improbabile che il Parma se ne liberasse, invece è successo e adesso è libero.

Ma si fanno altri nomi, tra i quali quelli di Vincenzo Montella e Walter Zenga. Una bella scelta, con la consapevolezza che Giampaolo riesca nel suo intento di trovare finalmente una serie di risultati importanti.