Ex obiettivi granata, Zarate al veleno contro la Lazio: "Mi hanno trattato veramente male..."

04.10.2013 13:10 di Luca Ghiano   vedi letture
Fonte: TMW
Ex obiettivi granata, Zarate al veleno contro la Lazio: "Mi hanno trattato veramente male..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Ormai gioca in Argentina con il Velez, ma Mauro Zarate ha ancora il dente avvelenato nei confronti della Lazio. E l'attaccante argentino entra duro: "I primi due anni in biancoceleste sono stati belli, poi qualcosa si è rotto. Quando tornai dal prestito dall'Inter mi misero fuori rosa perché non si trovò una soluzione ad una mia cessione. Ma la Lazio mi ha trattato veramente male. Contro di me i tifosi facevano striscioni costosi, alcuni anche fuori dal campo di allenamento. Quelli contro altri giocatori sparivano, quelli rivolti a me no. Chi sa perché..". Un'accusa velata e pesante ai danni della società biancoceleste. E, intanto, si attende il responso del ricorso presentato alla FIFA dalla Lazio riguardo ad una presunta irregolarità del suo trasferimento al Velez.