Euro 2020, gli azzurri ripartiranno dall’Armenia per centrare la qualificazione

L’Italia guida il gruppo J a punteggio pieno dopo quattro partite. Raduno a Bologna e doppia trasferta.
21.08.2019 21:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Ansa
Andrea Belotti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Andrea Belotti

Riparte da Bologna, e non come da tradizione dal centro tecnico di Coverciano, il cammino della nazionale di Roberto Mancini verso la fase finale dell'Europeo dell'anno prossimo. In programma un doppio impegno in trasferta: gli azzurri saranno di scena il 5 e l'8 settembre a Yerevan e Tampere, contro Armenia (ore 18 italiane) e Finlandia (ore 20,45), in una doppia eurosfida valida per il Gruppo J, che l'Italia guida con 12 punti, frutto di 4 vittorie in altrettante partite. La squadra si radunerà lunedì 2 settembre, a Bologna (scelta per motivi logistici, visto il raduno breve in Italia e i vincoli di decollo per un volo di lunga durata), per poi sostenere la prima seduta d'allenamento nel Centro sportivo Niccolò Galli a Casteldebole. La comitiva partirà da Bologna il 4 settembre alla volta di Yerevan, dove il giorno seguente affronterà l'Armenia. Il 7 settembre si svolgeranno le attività ufficiali della vigilia e domenica 8 gli azzurri se la vedranno contro la Finlandia.