Bianchi, la Reggina porta bene

13.11.2010 10:06 di Raffaella Bon   vedi letture
Fonte: La gazzetta dello sport
Bianchi, la Reggina porta bene
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Oggi pomeriggio toccherà ancora una volta a Bianchi, nella sfida da ex, prendersi sulle spalle il peso dell'attacco granata, con Iunco alle prese con la pubalgia, una rosa priva di seconde punte di ruolo. La Reggina al bomber granata porta bene: è l'avversario al quale Bianchi ha segnato di più (4 gol) insieme a Parma e Frosinone. In silenzio stampa come tutti i compagni, il capitano non può lanciare proclami né scuotere i tifosi in un momento delicato per la squadra e la società, se non a suon di gol. "Il gol fa parte del mio mestiere, è la finalizzazione del lavoro di squadra. La Serie A? La conquisterò con il Toro", ha più volte ribadito fiducioso, uno degli ultimi punti di riferimento in un club che ha più l'aspetto della casa dei gladiatori di Pompei, un pezzo di storia che si sta sgretolando, senza più identità né strategie. La sua casa invece, la casa di Rolando, fa bella mostra sul sito internet: calda, accogliente, un po' naif come chi la abita. Basta un clic per entrare. Tra i quadri appesi alla parete è incorniciato il gol più bello realizzato in maglia granata, un anno fa proprio contro la Reggina, in rovesciata.