Bassi, chi è il nuovo portiere del Torino

23.07.2010 19:21 di Raffaella Bon   vedi letture

Da bambino inizia a giocare in porta, poi in difesa, e infine di nuovo in porta nelle scuole calcio di Spezia e Canaletto Sepor (la stessa scuola calcio di Gianluigi Buffon). Successivamente giocherà anche con Arsenalspezia e Sarzanese prima di passare al Fo.Ce. Vara. Quindi nel gennaio 2000 approderà in rossoblù con il Genoa.

Nel 2001-2002 passa all'Empoli (allievi naz. e primavera), che poi lo trasferisce dal 2003-2004 al 2005-2006 nelle file della Massese, dove partecipa attivamente alle consecutive promozioni (dal 2003 al 2006) dal Campionato Nazionale Dilettanti fino alla Serie C1. Le sue prestazioni gli valgono il ritorno all'Empoli, che gli offre un ruolo di portiere di riserva alle spalle di Daniele Balli.

Nonostante il ruolo di secondo portiere, riesce a giocare 25 partite in due stagioni di Serie A, esordendo il 14 aprile 2007 in Cagliari-Empoli 0-0.

Con la retrocessione in B dei toscani alla fine della stagione 2007-2008, la società decide di puntare su di lui come portiere titolare in serie cadetta.

Nazionale
Nel 2008 prende parte con la Nazionale Olimpica al Torneo di Tolone, manifestazione amichevole in preparazione dei Giochi Olimpici di Pechino, giocando tre partite su cinque. Il 21 maggio 2008 esordisce in Italia-Costa d'Avorio (2-0), parando anche un rigore nel primo tempo. La squadra Olimpica italiana vince il torneo e Bassi riceve il premio di miglior portiere della manifestazione