Buon compleanno a Tony Dorigo

L'ex terzino granata compie oggi 53 anni
31.12.2018 08:00 di Giuseppe Livraghi  articolo letto 2284 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Buon compleanno a Tony Dorigo

Compie oggi 53 anni Anthony Robert “Tony” Dorigo, terzino granata nella stagione 1997-'98. Inglese nato in Australia (ad Adelaide) il 31 dicembre 1965, Tony inizia la carriera nel 1983, in Inghilterra, fra le fila dell'Aston Villa, restandoci fino all'estate 1987. Nel 1986 ha modo d'effettuare una scelta coraggiosa ma lungimirante, non rispondendo alla convocazione della Nazionale australiana, confidando di venir convocato in quella inglese: il tempo gli dà ragione, poiché due anni più tardi entrerà nel giro della Nazionale “dei tre leoni”, con la quale partecipa a due Europei (nel 1988 e nel 1992) e ad un Mondiale (quello di Italia '90). Passato al Chelsea nel 1987-'88, vi rimane un quadriennio, conseguendo una promozione in massima serie (1988-'89) e una Full Members Cup (1989-'90): nell'estate 1991, ecco il passaggio al Leeds United, con il quale conquista subito (1991-'92) il campionato (in una compagine trascinata dal geniale Eric Cantona), cui si aggiunge il Charity Shield (la Supercoppa Inglese). Il rapporto con il Leeds dura sette stagioni, fino a quando, nell'estate 1997, ha luogo il trasferimento al Torino, in Serie B. L'annata 1997-'98 vede il Toro mancare l'obiettivo-promozione, poiché sconfitto (ai rigori) dal Perugia nello spareggio di Reggio Emilia, con Dorigo che fallisce il penalty decisivo, colpendo il palo. Nonostante il rigore fallito, il terzino “inglese d'Australia” ha comunque sempre dato il massimo e, per la precisione, si potrebbe anche dire che in quell'annata il Toro abbia perso il “treno” per la Serie A ben prima dello spareggio col “grifone” umbro, cioè nell'incontro casalingo col Chievo (terzultima giornata), terminato con un inopinato 1-1. Terminata l'esperienza in Piemonte (con 32 presenze e due reti in campionato, più tre presenze in Coppa Italia), torna in terra d'Albione, militando per un biennio (1998-2000) al Derby County e per una stagione (2000-2001) allo Stoke City, per poi chiudere la carriera nell'estate 2001. Buffo il destino di Dorigo: nonostante si sia dimostrato un elemento propriamente “da Toro”, dotato di tecnica e coraggio, viene (ingiustamente) dai meno attenti ricordato per un rigore sbagliato. Ma chi non è superficiale sa bene che i rigori vengono sbagliati da chi ha il coraggio di tirarli... Buon compleanno, Tony Dorigo!