Beccaria: “Addio a Fino Fini”

Fare il medico della Nazionale di calcio è certamente un incarico di prestigio, che non si affida al primo che capita e nemmeno al secondo.
22.09.2020 12:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Torinoggi.it
Domenico Beccaria
© foto di Elena Rossin
Domenico Beccaria

Domenico Beccaria, giornalista, presidente del Museo del Toro, consigliere della Fondazione Filadelfia nonché tifoso granata, nella rubrica “Immortali” del sito Torinoggi.it ha ricordato Fino Fini, scomparso il 16 settembre scorso, uomo importante del calcio italiano. Ecco che cosa ha scritto:

“Il nome di Fino Fini è di quelli che non stanno in prima fila, ma ci sono e pesano tanto, pur stando dietro le quinte. Fare il medico della Nazionale di calcio è certamente un incarico di prestigio, che non si affida al primo che capita e nemmeno al secondo. Ti viene dato in mano il patrimonio sportivo più prezioso del Paese. E la fiducia in lui fu certamente ben riposta, visto anche il titolo di campione del Mondo 1982 che portò anche un po' la sua firma. …

Per continuare a leggere quanto scritto da Beccaria cliccare sul seguente link:
https://www.torinoggi.it/2020/09/22/leggi-notizia/argomenti/immortali/articolo/addio-a-fino-fini.html