Inter, Marotta apre alla cessione di Correa: "Può partire”. Il Torino ci spera

21.08.2023 13:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Radio Serie A e Tmw
Carlos Joaquin Correa
TUTTOmercatoWEB.com
Carlos Joaquin Correa
© foto di www.imagephotoagency.it

Una speranza, forse più verosimilmente un sogno per il Torino, però adesso almeno si sa con certezza che Joaquin Correa può lasciare l’Inter. A dirlo è stato l'amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta che nel corso del suo intervento a Radio Serie A ha affermato: "Quando convivi con un calciomercato che continua a esserci mentre giochi, chi non gioca chiede di essere trasferito. Correa invoca spazio e non siamo indifferenti a questo, ma soprattutto non tratteniamo i giocatori per forza. Se vorrà andare via, verrà accontentato”.

Il Torino è alla ricerca sia di un trequartista sia di una punta e Correa è una seconda punta che può giocare anche da prima e da ala sinistra. Il costo del suo cartellino è abbordabile per le casse granata,  transfermarkt.it lo valuta 12 milioni di euro, ma è il suo stipendio, 3,5 mln netto a stagione, che è del tutto fuori per eccesso dai parametri del club di Cairo. Per cui o l’argentino accetta di ridurselo e di molto, ma ha un contratto con i nerazzurri fino al 2025, oppure l’Inter acconsente a prestarlo e a pagare una buona parte dell’ingaggio, almeno 1,5 mln, e poi a fine stagione si vedrà cosa fare.