Sale in pole Zac per il dopo Prandelli

02.01.2014 10:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Sale in pole Zac per il dopo Prandelli
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Siamo in pieno toto allenatore per il dopo Prandelli, in quanto è praticamente certo che l'attuale ct se ne andrà a fine missione, ovvero i Mondiali 2014 che si giocheranno in Brasile nella prossima estate. La Federazione discuterà la posizione del tecnico a marzo e, tra i tanti nomi, tra i quali Allegri e Conte su tutti, ora spunta quello di Alberto Zaccheroni, in scadenza di contratto con il Giappone. L'ex mister granata, anche se per meno di sei mesi, non avrebbe problemi a rinnovare con la nazionale del Sol Levante, sta facendo benissimo e lo vorrebbero ovviamente tenere. Ma il richiamo dell'Italia è forte e ha in Demetrio Albertini, numero due della Figc, un grande supporto. Infatti l'ex giocatore del Milan, allenato proprio da Zac, sta facendo di tutto per portare l'allenatore romagnolo alla guida dell'Italia, sbaragliando così la concorrenza di Allegri e Conte. Il Milan molto probabilmente consegnerà la squadra a Seedorf, mentre non è ancora certa la permanenza di Conte alla Juventus.