Polster a TMW: "Il Torino con me non ha avuto pazienza"

21.08.2020 17:30 di Marcello Ferron   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Polster a TMW: "Il Torino con me non ha avuto pazienza"
TUTTOmercatoWEB.com

In vista della finale di Europa League di stasera tra Inter e Siviglia, TuttoMercatoWeb.com ha intervistato in esclusiva Anton Polster, leggendario attaccante austriaco che vestì la maglia degli spagnoli dal 1988 al 1991. Ma proprio prima del trasferimento in Andalusia, Polster è stato anche in Italia, dove ha vestito la maglia del Torino nella stagione 1987-88, nella quale collezionò 27 presenze e 9 reti in Serie A. E nel corso dell'intervista l'austriaco ha parlato, non senza qualche rammarico, di quella stagione: "Andai via dopo un anno, c'era il limite degli stranieri. Io però ritengo che quella stagione fu buona perchè arrivammo in finale di Coppa Italia e giocammo lo spareggio per andare in Coppa UEFA contro la Juventus. In entrambi i casi abbiamo perso per circostanze sfortunate, nel derby alla lotteria dei rigori. Per il resto dico solo che l'anno dopo io non c'ero più e il Torino è retrocesso in Serie B. Evidentemente con me hanno avuto poca pazienza, considerando che mi sono trasferito al Siviglia e ho dimostrato le mie qualità di centravanti. La differenza era che in Spagna giocavamo per vincere, al Torino con Radice si giocava per non perdere".