Per Ignazio Abate emerge l'ipotesi SPAL: estensi alla ricerca di un laterale

24.09.2019 10:09 di Claudio Colla   vedi letture
Per Ignazio Abate emerge l'ipotesi SPAL: estensi alla ricerca di un laterale
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Con l'infortunio occorso a Marco D'Alessandro, i vertici della SPAL, stando a quanto riportato dalla fonte locale La Nuova Ferrara, starebbero scandagliando il mercato degli svincolati. A tal proposito, oltre al profilo di Giulio Donati, che dopo una lunga esperienza nel calcio tedesco è stato a più riprese accostato a un rientro in Italia, la dirigenza estense avrebbe preso in esame l'ipotesi di ingaggiare Ignazio Abate. Il 32enne laterale destro, che vestì la maglia del Toro nell'ormai lontano 2008/09, rivelandosi una delle poche note liete di quella stagione terminata con la retrocessione granata, si era in seguito ritagliato un decennio da protagonista da Milan, vincendo l'ultimo scudetto preceduto dall'egemonia juventina (stagione 2010/11), e guadagnandosi così un posto nel giro della Nazionale, rimasto tale per tutto il primo lustro della decade che va a chiudersi, e culminato nell'argento a Euro 2012.

L'ultimo stipendio in rossonero di Abate ammontava a 2 milioni e 300 mila euro, cifra che certamente la SPAL non sarebbe disponibile a offrigli: a lungo accostato alla Major League Soccer, l'ex-granata, ove scegliesse di tornare sui campi della Serie A, dovrebbe presumibilmente ridurre di gran lunga la richiesta.