Mondonico: "La rabbia di Bianchi determinante contro la Fiorentina"

24.04.2013 17:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Mondonico: "La rabbia di Bianchi determinante contro la Fiorentina"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Con Emiliano Mondonico probabilmente Rolando Bianchi giocherebbe sempre titolare, il calcio del vecchio Mondo è antico, fatto di difesa e contropiede, magari non spettacolare ma redditizio per ottenere una solida salvezza. Intervistato dal Tuttosport l'ex allenatore viola e granata, presente domenica al Franchi, ha detto a proposito: "Questo Torino nel suo insieme con l’ingresso di Bianchi ha avuto un cambiamento. La sua situazione con la società è abbastanza anomala ma con lui in campo, quando ha sostituito Meggiorini, c’è stato da parte di tutti un maggior coinvolgimento nel cercare di ripartire. Diciamo che con Bianchi è cambiato l’umore della partita. L’entrata di un giocatore chiacchierato ha fatto sì che tutta la squadra trasformasse il suo atteggiamento diventando più reattiva, combattiva, incavolata e a quel punto la Fiorentina ha iniziato a preoccuparsi. La rabbia di Bianchi è diventata il filo conduttore di tutta la squadra. E’ stata una partita che mi piace definire molto sentimentale, nel senso che ha seguito gli umori delle due formazioni che si affrontavano".