Meteora Granata: Samuel Ipoua

17.09.2019 22:00 di Staff TG   Vedi letture
Fonte: wikipedia, calciobidoni.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Meteora Granata: Samuel Ipoua

Samuel Ipoua, classe '73, è un attaccante nato in Camerun. Nel 1992 esordisce in Francia, nell' Olympic Gymnast Club Nice dove gioca fino al 1996, segna 18 gol e aiuta la squadra a salire in Seconda Divisione.

Alcuni club italiani lo notano, tra cui l'Inter e il Torino. Passa un solo anno a Milano (1996-1997) e poi uno a Torino (1996-1997), dove accumula solamente 9 presenze e nessuna rete. Dopo queste due stagioni in Italia, quasi ogni anno cambierà squadra spostandosi tra Belgio, Francia, Austria, Germania e Lussemburgo.

In un'intervista fatta alla Stampa nel '96 Ipoua si definisce così: “Mi muovo molto e, pur essendo potente, ho una buona rapidità. Destro naturale, me la cavo anche con il sinistro e sono forte di testa. Il mio obiettivo è il gol. Non penso ad altro.”

Nonostante queste parole, non è mai riuscito ad essere incisivo tecnicamente e i numeri parlano chiaro: 177 presenze in tutta la sua carriera e solamente 38 reti, che per un attaccante sono davvero poche. Quando il Toro, che si trovava in Serie B, l'ha acquistato in momento crisi economica e spese limitate.

Ha giocato anche in Nazionale, soprattutto la Coppa delle Nazioni Africane e la Coppa del Mondo del '98. Ha terminato la carriera di attaccante nel 2008, per poi diventare allenatore della squadra francese Rodéo a Tolosa.

Nel 2010 ha partecipato alla World Charity Soccer per la ricostruzione della città di Haiti.