Luca Fusi, doppio ex: "Il cuore è simbolo del Toro"

Uno dei simboli nella squadra finalista della Coppa Uefa conosce bene tutte le insidie del derby
02.05.2019 19:48 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Luca Fusi, doppio ex: "Il cuore è simbolo del Toro"

Per tutti i tifosi granata è l'uomo che ha portato il Toro alla finale contro l'Ajax, ma in realtà Luca Fusi è un doppio ex del derby anche se in maglia Juve ha giocato pochissimo. Oggi è stato intervistato da Radio Bianconera parlando del suo ricordo del derby: “Da una parte c’è la mentalità di voler vincere sempre, dall’altra la voglia di metterci il cuore che è stato il simbolo di tutti i campioni del Toro”. Poi ha analizzato la stagione juventina, a cominciare dalla Champions: “Dopo il pareggio ad Amsterdam c’erano tutti i presupposti per superare i quarti, anche se l’Ajax si è dimostrato un’ottima squadra. È rimasto l’amaro in bocca, poteva essere l’anno giusto per vincerla finalmente. Allegri? È stato bravo anche in Champions League perché è arrivato in fondo più volte. Bisogna capire se c’è ancora sintonia tra le parti. Se c’è stima e fiducia si può andare avanti. Ad Allegri, per ciò che ha fatto, bisogna solo dire grazie”. Infine ha parlato di mercato: “A me piace molto Toloi, che potrebbe fare al caso dei bianconeri. Rugani? Penso che ora sia il momento di puntare su di lui. Deve fare una stagione completa da titolare”.